DANIELA GARGHENTINI

DANIELA GARGHENTINI

DIRETTORE - LECCO

Ha conseguito il diploma accademico di secondo livello in Musica corale e direzione di coro con 110 e lode presso il Conservatorio G. Verdi di Como con una tesi dal titolo: “Heinrich Schütz: Il fascino della parola”. Nello stesso Conservatorio aveva conseguito, col massimo dei voti e la lode, il diploma accademico di primo livello discutendo la tesi riguardante aspetti semiografici e interpretativi della Messa di Guillaume di Machaut.

Ha studiato coi Maestri Antonio Eros Negri, Stefano Molardi, Domenico Innominato, Bernardino Streito, Bruno Raffaele Foti e Antonio Scaioli.


Dal 1998 al 2014 ha diretto il Coro T.L. Da Victoria di Garlate. In qualità di voce solista fa parte dell’Ensemble “I Musici” la cui attività è principalmente legata all’esecuzione di composizioni del periodo barocco.

L’interesse per il repertorio rinascimentale e barocco oltre che per gli strumenti dell’epoca, ha fatto nascere una collaborazione con l’Ensemble strumentale “L’Amaltea”. Con i “Virtuosi delle Muse” di Cremona (dir. M° Stefano Molardi) ha partecipato alla produzione dell’Historia di Iepthe di G.Carissimi.


Dal 2010 collabora con l’associazione “Pro Musica Antiqua” di Savona. Dal 1994 al 2005 ha cantato nel Gruppo Corale S. Giovanni di Lecco sotto la guida del M° Domenico Innominato col quale ha collaborato alla preparazione artistica del “Piccolo coro” La Torr di Merate. Ha cantato nel coro Antiche Armonie diretto dal M° Giovanni Duci.


Dal 2008 collabora come saggista per “La Cartellina”, rivista di musica corale edita da Edizioni Musicali Europee.

Nel gennaio del 2015 ha fondato il Gruppo corale Melos, e l’omonima associazione con l’intento di promuovere la cultura e le competenze specifiche di ciascun cantore.

Dal 2006 dirige il gruppo corale Ad Libitum con il quale esegue repertorio barocco grazie alla collaborazione con l’Ensemble strumentale “I Musici”, e repertorio rinascimentale con le associazioni savonesi “Pro Musica Antiqua” e “Mousikè”.

DANIELA GARGHENTINI